LEGGE SUL CRIMINE ORGANIZZATO DOMANI IN COMMISSIONE

0

Crediamo sia la prima volta che l’illustrazione di una proposta di legge venga calendarizzata durante la Pausa dei lavori del Consiglio regionale. Siccome – di solito – i consiglieri vengono convocati in questo breve lasso di tempo destinato al pranzo solo per motivi di urgenza, crediamo si tratti di un bel gesto da parte dell’Ufficio di Presidenza della V commissione considerare urgente l’approvazione di questa legge.

Un provvedimento che il MoVimento 5 Stelle ha voluto portare con forza in Consiglio regionale. La nostra è una delle poche regioni, infatti, a non esser provvista di una legge dedicata al crimine organizzato. Eppure come abbiamo potuto leggere negli ultimi anni dalle parole di illustri magistrati, forze dell’ordine e politici che si occupano di questa tematica la nostra Regione non può considerarsi immune da queste problematiche.

La posizione geografica e le caratteristiche socioeconomiche del nostro territorio rendono il Friuli Venezia Giulia sempre più appetibile per i sporchi interessi dei lunghi tentacoli della Piovra. Una Piovra silenziosa, che non vuole dar nell’occhio ma che – come dimostrano indagini, processi e i recenti sequestri di beni – vede con favore il contesto regionale per allargare i propri loschi affari.

Ecco perché abbiamo deciso di presentare questa proposta, che si compone di 15 articoli. Una legge che sarà illustrata in Commissione domani all’ora di pranzo ai nostri colleghi. Rimaniamo fiduciosi di veder convocate con altrettanta urgenza le audizioni delle parti sociali direttamente coinvolte per poter approdare in Aula quanto prima e poter così fare un ulteriore passo in avanti verso quello che è il nostro vero obiettivo: un #FvgMafiaFree

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.