Salario minimo non toglie ma aggiunge tutele

0

“Il presidente Fedriga ci dice che se abbiamo persone che guadagnano 3 euro all’ora è a causa dell’ottimo modello vigente in Italia”. Lo afferma il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Cristian Sergo, dopo le dichiarazioni del governatore del Friuli Venezia Giulia in tema di salario minimo.

“Nonostante i parlamentari della Lega sostengano il contrario, l’Unione Europea, con un’apposita direttiva, ha chiesto all’Italia di intervenire con gli strumenti che ritiene più adatti, in modo da rientrare in determinati parametri” ricorda Sergo.

“Considerato che i singoli Paesi possono legiferare autonomamente – conclude il consigliere M5S -, non si tratta di ridurre i salari ed eliminare tutele a chi le ha, ma di garantire un livello di retribuzione accettabile a tutti, intervenendo sul taglio del cuneo fiscale, sulla detassazione degli aumenti salariali e sul contrasto del lavoro nero aumentando i controlli, avendo una visione complessiva di un mercato del lavoro da riformare non a spot e slogan. Ma se Fedriga e la Lega non lo vogliono fanno bene a dirlo”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.