RdC, per ANPAL quasi 4000 contratti in FVG ma Regione non ne sa nulla

0

Quasi quattromila contratti di lavoro a percettori del Reddito di Cittadinanza. Secondo i dati forniti dall’Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro (ANPAL) al 31 ottobre 2020 in Friuli Venezia Giulia sono stati sottoscritti 3949 contratti, di cui 1622 a Udine, 965 a Trieste, 771 a Pordenone e 591 a Gorizia.

“Nel corso della Commissione, chiamata oggi a esprimere un parere sul Programma generale in materia di politica del lavoro, abbiamo chiesto all’assessore Rosolen se fosse a conoscenza di questi dati ed eventualmente di conoscere la natura di questi contratti” rendono noto i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle, Cristian Sergo e Mauro Capozzella.

“Non abbiamo però avuto risposte: né dall’assessore, che ha numerose competenze e che vorrebbe anche regionalizzare l’INPS ma evidentemente non conosce i dati sul Reddito di Cittadinanza, né dagli uffici della Direzione. Ci è stato infatti detto che non hanno contezza dei dati pubblicati da ANPAL ma che, se quei numeri fossero confermati, sancirebbero il successo del Reddito di Cittadinanza – aggiungono gli esponenti M5S -. Non solo: si è dato atto della bontà delle azioni per valorizzare i Centri per l’Impiego, a conferma che l’operato del Governo in tema di lavoro procede nella giusta direzione”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.