Aeroporto di Ronchi, interrogazione M5S su bandi criptati. Dal Zovo: «Perché siamo diversi da Verona, Bari, Brindisi, Foggia o Taranto?»

0

«All’Aeroporto di Ronchi hanno un modo curioso di intendere il concetto di trasparenza. Sul sito internet istituzionale della società Aeroporto Friuli Venezia Giulia spa tutti i documenti riguardanti alcuni bandi di gara sono consultabili solo con una password. La parolina magica, che non risulta in alcun modo indicata sul sito istituzionale, viene richiesta quando si cerca di aprire i file riguardanti questi bandi. Insomma, non è consentita la libera consultazione di questi documenti. Come mai a Ronchi sono così riservati mentre – per esempio – bandi analoghi pubblicati sul sito dell’Aeroporto di Verona o su quello degli Aeroporti delle Puglie sono consultabili con la massima trasparenza e visibili a tutti?». A chiederselo è la portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale Ilaria Dal Zovo che sull’argomento ha appena depositato una interrogazione rivolta alla giunta Serracchiani.

«Quali provvedimenti intende emanare l’esecutivo regionale per rendere pubbliche e consultabili a tutti le procedure di affidamento avviate dalla Società partecipata? – chiede ancora Dal Zovo -. Con la nostra interrogazione, che prende spunto da alcune segnalazioni che ci sono arrivate, vogliamo capire se ci siano state delle violazioni del codice nazionale degli appalti e a chi siano ascrivibili eventuali responsabilità».

«A nostro avviso le modalità attuate a Ronchi risultano essere in palese contrasto con le disposizioni in materia di trasparenza e pubblicità in materia di procedure ad evidenza pubblica. Per questo – conclude la portavoce M5S – abbiamo segnalato questa anomalia anche all’Autorità nazionale anti corruzione (Anac)».

Ecco i link ai bandi dell’Aeroporto di Verona e degli Aeroporti delle Puglie:

http://www.aeroportoverona.it/allegati/psa/Avviso%20al%20pubblico.pdf

http://www.aeroportidipuglia.it/fckeditor/userfiles/file/Allegati_GARE_2013/12_04_2013/Avviso_al_pubblico.pdf

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.