Vitalizi, incapacità della politica di guardare al futuro

0

“La situazione che si è venuta a creare è dovuta all’incapacità della politica di legiferare guardando alle generazioni future. Prevale sempre il ‘qui e adesso’”. Lo afferma il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, commentando il ritiro della proposta di legge che avrebbe dovuto reintrodurre una forma previdenziale con il sistema contributivo per i consiglieri regionali.

“Dopo mesi di riunioni attorno ad un tavolo di lavoro dedicato, in cui abbiamo comunque appezzato il metodo, venerdì in V Commissione è arrivato l’inattesa norma che avrebbe posto a carico del Consiglio gli oneri di questa legge” ricorda l’esponente del M5S.

“Una previsione contraria a quanto da sempre chiesto da noi, anche nella proposta di legge che per primi avevamo presentato, per cui gli oneri del passaggio al sistema contributivo dovessero gravare esclusivamente sul consigliere che accettasse questa opzione – conclude Capozzella-. Non avremmo voluto, infatti, che la nuova disciplina finisse per gravare sulla spesa pubblica e sulle tasche dei cittadini”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.