Sondaggio Riforma Sanitaria

2
Come indicato in assemblea portiamo alla tua attenzione la possibilità di votare on line alcune proposte da portare in consiglio regionale.
La riforma sanitaria è sicuramente quella più importante a cui sei chiamato a contribuire.
Dopo il lungo dibattito di Domenica scorsa, abbiamo preparato alcuni emendamenti che chiederemo di votare in aula  e vogliamo sapere la tua opinione.
dopo aver fatto l’accesso al nostro sito a questo indirizzo:
potrai votare nella pagina dedicata

http://www.movimento5stellefvg.it/votazione-riforma-sanitaria/

devi essere residente in FVG per poter votare

fino a sabato 27 settembre potrai esprimere le tue preferenze e porre le domande (nell’apposito spazio sottostante) necessarie per decidere come votare il sondaggio sui nostri “emendamenti”.
Se non ricordi la tua password segui il tutorial per come recuperarla http://bit.ly/1ohAsZ2 altrimenti scrivi a questo indirizzo di posta elettronica.

 

 

 

 

2 Commenti

  1. Ho letto i vari emendamenti però sinceramente non mi convincono perciò se dovessi votare penso che mi asterrei perché penso che la sanità non ha bisogno di una nuova riforma bisognerebbe soltanto razionalizzare e mettere più controlli negli ospedali onde evitare sprechi inutili perché comunque già così com e è ridotta all osso per avere una qualsiasi tipo di visita che sia una tac …una risonanza magnetica…etc bisogna aspettare mesi…nel mentre il paziente può anche morire perciò se pensano di ridurre ancora i costi la situazione non sarà delle migliori…

  2. Siccome ritengo che questa riforma calata “democraticamente” dall’alto sia
    anticostituzionale, vengono tolti servizi, posti letto, chiusi ospedali io sono
    contraria. Continuando ad accettare tutto quello che ci viene propinato finiremo
    col morire per strada. Non è possibile continuare così. Io quando sono andata
    a 15 anni a lavorare, pagavo come tutti dei contributi per avere dei servizi dallo
    stato che, via via sono stati tolti. Però i contributi che io e tutti versavamo non
    sono diminuiti ma sempre aumentati. Se una riforma va fatta si riparta sentendo
    prima noi diretti fruitori dei servizi e come ha detto un medico di quelli che hanno
    partecipato ai MU l’azienda non deve fare utile ma erogare servizi effici
    enti Fausta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.