Segnalati altri blocchi del sistema informatico in sanità

0

“Ancora segnalazioni sul blocco del sistema informatico in sanità ci arrivano da cittadini che hanno visto prestazioni già prenotate rinviate ai prossimi giorni”. Lo rende noto il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Cristian Sergo.

“Questa mattina, prima delle dieci, dall’ospedale di Udine è arrivata una segnalazione di un blocco del sistema informatico a livello regionale, con i pazienti in attesa per fare dei prelievi che solo dopo le undici sono stati rimandati a casa, con l’assicurazione che i loro esami dovrebbero essere riprogrammati la prossima settimana” afferma Sergo.

“Il tutto – aggiunge il consigliere pentastellato Andrea Ussai – mentre molte prestazioni non urgenti che sono state sospese durante il lockdown non sono ancora state riprogrammate e altre non sono ancora prenotabili”.

“Ci rendiamo conto che alcuni problemi possono capitare – sottolinea ancora Sergo -, tuttavia il sistema è soggetto a blocchi e disservizi che ci sembrano un po’ troppo frequenti. Chiediamo alla Giunta regionale come intenda risolvere questi problemi e di rendere chiaro se siano dovuti a errori umani o di sistema”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.