Regione sfrutti strumenti Cura Italia per la scuola

0

“Il Decreto Cura Italia stanzia 85 milioni di euro per il potenziamento della piattaforma per la didattica a distanza. In questo momento di estrema difficoltà su tutti i fronti, pensare alla scuola è prioritario ed è un atto di responsabilità”. Lo afferma il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Mauro Capozzella.

“In particolare, il Decreto ha rafforzato il fondo già esistente, stanziando 10 milioni di euro per dotarsi o potenziare le piattaforme digitali, 70 milioni di euro per mettere a disposizione degli studenti meno abbienti in comodato d’uso i dispositivi digitali nonché per la necessaria connettività di rete ed infine assegnando 5 milioni di euro per formare il personale scolastico e tecnico” ricorda l’esponente M5S.

“Un intervento indispensabile e necessario – conclude Capozzella – che la Regione Friuli Venezia Giulia deve mettere in atto con tutti gli strumenti a sua disposizione, al fine di consentire agli studenti delle nostre scuole di continuare il proprio percorso didattico e di apprendimento in un costante collegamento con il personale docente”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.