Polemiche non faranno ripartire la scuola

0

“Ridicolo che l’assessore Rosolen chieda la riforma del Titolo V per avere più autonomia scolastica, quando ha ampiamente dimostrato l’inadeguatezza della Regione sull’erogazione della CIG in deroga. Se queste sono le basi sarebbe quantomeno dubbia la buona riuscita della gestione della nostra scuola”. Questo il commento del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, dopo la riunione della VI Commissione sulla legge omnibus.

“In un momento in cui si stanno mettendo in campo competenze e risorse per far rientrare i ragazzi a scuola a settembre in piena sicurezza (aspetto su cui, al pari dell’Italia, stanno ancora lavorando altri Paesi duramente colpiti come Francia e Spagna), l’assessore non perde occasione per fare polemica, senza nemmeno rispondere in merito alla situazione del comparto privato, che a questa Giunta sta molto a cuore e su cui sta mettendo non pochi denari che andrebbero invece destinati al pubblico” sottolinea il consigliere M5S.

“Il contagio tra bambini, che sono perlopiù asintomatici, esiste; agli operatori dei centri estivi verranno fatti i tamponi e questo ci dà garanzia di serietà e sicurezza, ma parliamo di competenze di un altro assessorato. Auspico che, invece di sollevare polemiche strumentali – conclude Capozzella -, si agisca presto e bene non solo nel campo della scuola, ma anche in quello del lavoro che attualmente è la prima e più seria preoccupazione cui far fronte con risposte certe e immediate”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.