CHIUSURA EATON DI MONFALCONE: A CASA 153 LAVORATORI

0

Questo l’annuncio shock che è stato dato in un incontro ufficiale tra la Direzione Aziendale e le rappresentanze sindacali. 153 famiglie che, di punto in bianco, rischiano di perdere il posto di lavoro e salvo ripensamenti dell’azienda o riconversioni e assunzioni in altre imprese del territorio, passeranno a casa questo nuovo anno, nonostante le esultanze di chi commenta i dati occupazionali e di ripresa economica.

Ci auguriamo che la giunta regionale riesca a sedersi intorno a un tavolo con l’azienda e i lavoratori per risolvere questa ulteriore crisi industriale e per trovare delle soluzioni occupazionali. Da poco infatti, erano state date rassicurazioni ai dipendenti circa nuovi quantitativi di valvole da produrre proprio in questi mesi nello stabilimento monfalconese. Struttura che da sempre ha saputo dare un importante valore aggiunto ai propri prodotti garantendo quella qualità che in altri stabilimenti stranieri della Eaton non poteva esser data.

Cristian Sergo M5S FVGElisabetta Maccarini M5S Monfalcone