sabato, 23 febbraio 2019
Home Autori Articoli di Cristian Sergo

Cristian Sergo

244 ARTICOLI 2 Commenti
Sergo Cristian, 36 anniNato a Udine, dal 2010 abito a Palmanova, ma cresciuto a Feletto Umberto e Udine, dove mi son diplomato presso il Liceo Scientifico Niccolò Copernico e dove ho frequentato l’Università degli Studi, facoltà di Lingue e Letterature Straniere (Inglese e Spagnolo). Ho superato tutti gli esami in programma con una media del 28,5/30, ma non mi sono mai laureato.Nel marzo 2003 (fino al giugno 2008) ho avviato la mia prima attività, la Webbando.it di C.S., con cui realizzavo siti internet.Nel marzo 2005, insieme alla mia ragazza abbiamo aperto un negozio in Franchising in Udine.Nel 2011 ho lavorato, per otto mesi, nei negozi della Disney Cruise Line tra la Florida e le Bahamas.Mi sono iscritto al MoVimento 5 Stelle per combattere la burocrazia e la tassazione che attanagliano le piccole medie imprese.
“Ha fatto  bene Coldiretti a ricordare che sono già 78 i comuni del Friuli Venezia Giulia che si sono espressi chiaramente contro il Ceta (Comprehensive economic and trade agreement), il trattato di “libero” scambio stipulato tra Canada e Unione europea, cavallo di Troia della globalizzazione più estremista. L’organizzazione degli imprenditori agricoli dovrebbe però ricordare anche che solo poche settimane...
Il vicepresidente della Regione Bolzonello ha deciso di imprimere una forte accelerazione al processo che dovrebbe portare a una sola camera di commercio per il Friuli Venezia Giulia. Siamo favorevoli alla nascita di una sola camera di commercio, ma questo obiettivo deve essere raggiunto rispettando gli accordi presi fin qui e i tempi concordati. Siamo contrari invece alle imposizioni...
Il Ministero dello Sviluppo economico considera "accoglibile" la posizione della giunta Serracchiani sull'istituzione di un'unica Camera di commercio. Il MoVimento 5 Stelle è sempre stato a favore di un'unica Camera di commercio in Friuli Venezia Giulia. Pertanto riteniamo insane le polemiche delle forze politiche di centrodestra e della Camera della Venezia Giulia. Pensare di difendere il nostro territorio in questo...
Noi consiglieri regionali M5S abbiamo rinunciato al vitalizio poche settimane dopo l'elezione. È bastata una lettera inviata al presidente Iacop per rifiutare questo medievale privilegio della casta. Non hanno certo atteso l’approvazione di una legge! È vero, il Consiglio regionale qualche mese più tardi ha abolito i vitalizi per tutti i nuovi eletti mantenendo però questo odioso privilegio per gli...
La figuraccia della riforma della legge elettorale dimostra ancora una volta che il Partito democratico vuole esclusivamente imporre le proprie decisioni. Non perde il vizio di comandare, non essendo in grado di amministrare il territorio e la comunità regionale. Il partito di Debora Serracchiani avrebbe potuto accogliere le nostre proposte di buon senso: ineleggibilità dei sindaci a consigliere regionale;...
video
“La proposta dei consiglieri M5S è iniqua e populista”, così esordisce l’assessore Santoro è iniqua, e leggo testualmente, “perché la loro proposta non si limita ad individuare alcune categorie di persone da agevolare nel trasporto pubblico, ma lancia la gratuità per tutti, ricchi e poveri, giovani e meno giovani”. Anche per i poveri pensionati!” Pensa che iniquità! Aiutare tutti è...
Un'altra azienda di fuori regione, che però qui ha investito, ora è in crisi e rischia di mettere in strada 25 lavoratori. È molto grave quanto sta accadendo all’Acqua Paradiso di Pocenia, la società controllata dal gruppo emiliano Nuova Unibread srl che nel settembre del 2015 aveva acquisito la gestione dello stabilimento di Pocenia. Facciamo fatica a credere che...
«Trasporto pubblico locale (Tpl) gratuito per tutti i cittadini residenti nel Friuli Venezia Giulia». Questa la nostra proposta politica contenuta in un emendamento che sarà discusso nelle prossime giornate dedicate all’assestamento di bilancio. L’emendamento intende dare concreta attuazione alle politiche europee in materia di cambiamenti climatici e di Europa 2020 che impongono determinati traguardi da raggiungere per migliorare la vita...
Lo scorso 2 maggio c’è stata la discussione in Consiglio regionale della mozione del MoVimento 5 Stelle dal titolo eloquente: “Escludere il commercio ambulante dalla Direttiva Bolkestein”. L’intento era quello di salvaguardare le migliaia di piccoli commercianti dalle logiche liberistiche, che vorrebbero introdurre i bandi anche per l’assegnazione dei parcheggi nei mercati rionali dei nostri comuni. La mozione aveva ottenuto...
"Rullo di tamburi, squillo di trombe... due anni e mezzo dopo la costituzione del tavolo tecnico sui pozzi artesiani della Bassa friulana, previsto dal Piano Regionale Tutela delle Acque, è partita la sperimentazione che deve determinare il volume medio giornaliero delle fontane, verificando gli effetti delle strozzature. Bene, sapete su quanti pozzi viene effettuata la sperimentazione? Su un unico...
Nel silenzio assordante dei media il Parlamento europeo, con la complicità di Partito democratico e Forza Italia, ha approvato il Ceta (Comprehensive economic and trade agreement), un trattato suicida per l’Italia e l’Europa che, con l’obiettivo di eliminare i dazi doganali tra Ue e Canada, finirà per distruggere molte piccole e medie imprese italiane a favore delle grandi multinazionali...
Stiamo per approvare una legge regionale che dovrebbe fare chiarezza sulle attività di manutenzione delle vie di navigazione, ovvero sui dragaggi. Si interviene per semplificare le procedure ed accelerarle, ma procedure semplificate e veloci sono già state abbondantemente utilizzate per la realizzazione dei lavori urgenti dei lavori di dragaggio del fiume Corno. Per completare i lavori di dragaggio del fiume...
Solo oggi, dopo quattro anni di governo del Friuli Venezia Giulia, la presidente Serracchiani si rammenta di chiedere al governo Gentiloni di mettere mano al sistema della vigilanza e del prestito sociale, distinguendo fra le cooperativa vere e quelle fasulle? Della serie: ipocrisia a livelli siderali! Dopo tre anni di disastri - da noi annunciati e talvolta preannunciati -...
video
Anche nel Friuli Venezia Giulia i contratti di affitto di ramo d’azienda stipulati dalle singole attività negli outlet e nei centri commerciali e che prevedono di licenziare i dipendenti alla fine del contratto vanno rigettati. Si tratta di contratti, dichiarati illegittimi già da tre sentenze della magistratura, che costringono i negozianti a licenziare i propri dipendenti prima di restituire...
Alla luce di quanto emerso oggi dalla Relazione 2016 della Direzione nazionale antimafia, con l'indagine sulle "evidenti irregolarità" del voto amministrativo del Comune di Lignano Sabbiadoro nel 2012, è necessario che il Consiglio regionale nomini con la massima urgenza i componenti dell’Osservatorio Anti-Mafia, uno degli strumenti più incisivi della legge intitolata “Norme in materia di prevenzione e contrasto dei...
Con il ridimensionamento estivo dei collegamenti ferroviari che interessano la Bassa Friulana siamo di fronte all’ennesima fuga in avanti di Trenitalia per quanto riguarda il trasporto ferroviario del Friuli Venezia Giulia. Forse stanno mettendo in campo la strategia del poliziotto buono e del poliziotto cattivo. È evidente che Trenitalia stia vestendo i panni del poliziotto cattivo, proponendo al nostro...
un passo avanti per rendere il sostegno al reddito più equo
Riceviamo quotidianamente segnalazioni di cittadini beneficiari della Misura di inclusione attiva e di sostegno al reddito (Mia) che ormai da mesi non ricevono più nulla, vivendo in una costante situazione di disperazione. Persone che si sentono abbandonate dalle istituzioni e alle quali non vengono date le informazioni corrette su quanto stia avvenendo. Avevamo da poco apprezzato l’intervento del sindaco...
Un passo avanti per rendere il sostegno al reddito più equo. Oggi il Consiglio regionale, approvando una parte della nostra mozione, ha impegnato infatti la giunta Serracchiani ad apportare delle modifiche a questa misura per stabilire i beneficiari non solo attraverso l'Isee ma tenendo conto anche del reddito "disponibile" e degli indicatori della capacità di spesa di ognuno. In...
«Siamo estremamente soddisfatti per l’approvazione all’unanimità della nostra legge Anti-Mafia. Un grande risultato per i cittadini del Friuli Venezia Giulia. Per la prima volta infatti nella legislazione regionale si cita il contrasto alla criminalità organizzata di stampa mafioso». Questo il commento a caldo del capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale Cristian Sergo subito dopo l’approvazione della legge...
video
«Siamo estremamente soddisfatti che, dopo due anni e mezzo di battaglie in Consiglio regionale, oggi in Commissione sia stata approvata all’unanimità la nostra proposta di legge di legge n. 121 intitolata “Norme in materia di prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità organizzata e di stampo mafioso”. Provvedimento che a fine mese sarà portato in Aula per diventare legge...