venerdì, 21 settembre 2018
Home Autori Articoli di Eleonora Frattolin

Eleonora Frattolin

108 ARTICOLI 1 Commenti

Frattolin Eleonora, 35 anni

Aviano, casalinga, sposata, due figli e un cane.

Sono membro di alcune associazioni che si occupano di tematiche ambientali in relazione alla salute.

Faccio parte di un coordinamento di genitori che combattono a sostegno della scuola pubblica.

Lettrice volontaria ai bambini presso la Biblioteca Civica di Aviano e lettrice volontaria ai malati del C.R.O.

Istruttrice giovanile di pattinaggio corsa. Appassionata di astronomia.

Sono entrata tre anni fa nel Movimento 5 Stelle perchè stanca di sentirmi inerme difronte al disfacimento totale del mio Paese da parte di una classe politica corrotta e collusa, che per perpetuare i propri interessi sta togliendo il futuro e la speranza alle nuove generazioni.

Mi sono candidata perchè, per cambiarele cose, dobbiamo contribuire tutti, senza temere di esporci e motivati da una visione di futuro e di sviluppo completamente diversa da quella che ci stanno propinando da anni.
Quale ruolo concreto possa avere un’Autorità garante per la concorrenza nel paese dei monopoli non è mai stato chiaro, ma c’è e, spesso, batte un colpo. Purtroppo nessuno si è accorto che lo scorso 15 novembre 2017 tale Autorità ha sollevato le sue pesanti considerazioni in merito alla legge regionale n. 5 del 15 aprile 2016 titolata “Organizzazione delle funzioni...
“Grazie al MoVimento 5 Stelle anche gli uomini potranno fare parte della Commissione Pari opportunità così come già accade in altre regioni italiane. Nel 2018 finalmente un piccolo passo per il maggior coinvolgimento di tutti nel superamento delle discriminazioni”. La consigliera regionale del M5S Eleonora Frattolin commenta con soddisfazione l’approvazione, oggi in Aula, della modifica della legge 23 del...
La proposta di legge in discussione vuole essere un testo unico di revisione delle normative regionali sull’istruzione, comprendendo le materie del diritto allo studio e del potenziamento dell’offerta formativa del sistema scolastico regionale. Trattare un argomento così importante gli ultimi giorni di questa legislatura, con una certa fretta dettata dal calendario e senza la possibilità di coinvolgere il più...
È molto grave che l’Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori (Ardiss) abbia escluso alcuni studenti dalle borse di studio e dai contributi per l’alloggio per aver pagato in ritardo l’imposta di bollo di 16 euro. Esclusione, in questi termini, non prevista dalla legge. In questo modo non si garantisce certo il diritto allo studio. A commentare l’episodio...

Instagram