sabato, 27 Febbraio 2021
Home Autori Articoli di Elena Bianchi

Elena Bianchi

91 ARTICOLI 0 Commenti
Nata e residente a Udine. Diplomata all’ITI A. Malignani in Elettronica, laureata recentemente in Psicologia presso l’Università Statale di San Pietroburgo. Parlo e scrivo correntemente in inglese. Lavoro da 25 anni nel settore industriale dove ho cominciato come programmatrice. Ho poi proseguito come buyer e IT manager in varie aziende; sono stata anche sindacalista negli anni ’90. Attualmente sono Corporate Information Technology Manager presso un’azienda multinazionale ovvero responsabile del funzionamento delle infrastrutture informatiche dell’intera azienda a livello mondiale. Non mi sono mai interessata alla politica perché sembrava distante, complicata, difficile da avvicinare e sorda al mio piccolo contributo. Mi sono avvicinata al Movimento 5 Stelle nel 2012 perché vi ho intravvisto una concreta possibilità di far sentire la mia voce, e mettere a disposizione di idee sacrosante un paio di braccia forti e la mia incrollabile capacità di lavoro.
«Se non è zuppa e pan bagnato. La giunta Serracchiani e la maggioranza di centro sinistra trovano 1001 modi per imporre la loto volontà ai Comuni del Friuli Venezia Giulia. Da una parte si annulla l'iniqua distribuzione del fondo di perequazione e dall’altra si impedisce ai Comuni che non partecipano alle UTI di gestire i servizi socio-assistenziali in convenzione....
“I dipendenti dell’aeroporto di Ronchi dei Legionari non possono pagare i danni causati da amministratori incapaci. I contratti di solidarietà, proposti dall’attuale gestione, rappresentano il primo passo di un ricatto occupazionale al quale i lavoratori non potranno sottrarsi pur di mantenere il loro posto. Non possiamo dimenticare che, negli ultimi 15 anni, sono state le amministrazioni di centrosinistra e...
«Calata dall’alto, pilotata a suon di costosissimi spot pubblicitari e organizzata nelle segrete stanze di due sindaci di un “certo” centro-destra – uno anche in scadenza - che non hanno alcun interesse nel coinvolgere i loro cittadini». È netta la bocciatura da parte del MoVimento 5 Stelle in merito al metodo imposto per giungere in fretta e furia alla...
«Oltre 30 anni di Internet e ancora solo il 20% delle scuole della nostra regione connesse alla banda larga. Come dire: meno "Internet day" e più "Internet way" nel Friuli Venezia Giulia». Bastano due righe alla portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Elena Bianchi, per mettere in luce tutto il nostro ritardo in materia di digitale a pochi giorni...
Il Gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, come tutti gli altri gruppi, è stato “promosso” dalla Corte dei conti. La Sezione di controllo, composta dal presidente Carlo Chiappinelli e da Giovanni Bellarosa e Marco Randolfi, ha analizzato a fondo prima il bilancio 2015 e poi le integrazioni presentate dai pentastellati. “Siamo soddisfatti del giudizio positivo espresso dalla...
Ieri eravamo presenti all'audizione organizzata dalla Sottocommissione "Autonomia speciale della Regione e riforme costituzionali", istituita in seno alla V Commissione consiliare. Contrariamente a quanto riportato dai media, non è affatto vero che le università siano spaccate sulla revisione dello statuto della Regione Friuli Venezia Giulia. Questa posizione è stata confermata dagli stessi relatori, i docenti degli atenei di Trieste...
«Nell’area di competenza dell’Azienda per l’assistenza sanitaria n. 3 “Alto Friuli - Collinare - Medio Friuli”  per una visita medica per accertare i requisiti sanitari in materia di invalidità civile, cecità, sordità, handicap e disabilità bisogna aspettare anche 10 mesi. Questi tempi di attesa sono intollerabili. I disagi per i cittadini con disabilità, patologie o altri tipi di problematiche...
«Oggi abbiamo apprezzato l’inedita cortesia istituzionale dell’assessore Peroni che ci ha permesso di avere in anteprima i dati di bilancio 2015 di Mediocredito che va, in parte, a compensare la mancata pubblicazione dei risultati semestrali. Purtroppo però, ancora una volta, dobbiamo mettere in evidenza l’estrema riluttanza nel rispondere a domande precise». Questo il commento della portavoce del MoVimento 5...
«Alla giunta Serracchiani non manca certo la fantasia. Invece di modificare la piattaforma software per impedire che i dipendenti regionali scelgano di frequentare numerose volte lo stesso corso di formazione già superato con successo, l’esecutivo regionale preferisce richiamare i direttori responsabili a una "più attenta e severa vigilanza" sui corsi indicati dal singolo dipendente. Il fatto è che i dipendenti...
L’esercizio finanziario 2016 della nostra Regione si adegua alle disposizioni del decreto legislativo 118/2011, e successive attuazioni, sull’armonizzazione del bilancio. Tanto ne abbiamo parlato negli anni passati fino ad arrivare oggi alla sua prima applicazione. Molto è cambiato, ci troviamo di fronte ad una manovra finanziaria che si compone di più documenti finanziari, e con schemi differenti. Rispetto agli...
«L’acqua è un bene pubblico e la sua gestione non deve essere affidata a chi pensa solo a fare utili. Con il gestore unico, voluto dalla giunta Serracchiani, i cittadini e l’ambiente finiranno per essere danneggiati in modo irreparabile. Troppo spesso infatti le strategie per fare profitti, messe in atto da chi gestisce il servizio idrico, non prendono in...
«La Regione deve avviare un progetto complessivo di migrazione a software open source che possano essere utilizzati dalla stessa amministrazione regionale. Gli standard e i formati aperti, affermatisi con Internet, sono un fenomeno in continua evoluzione e sempre più diffuso. Solo puntando sull’open source è possibile “sfidare” le multinazionali del settore, costringendole a immettere sul mercato servizi adeguati a...
«Ci spiace rilevare per l’ennesima volta la facilità con cui la giunta Serracchiani applica il famoso detto “due pesi due misure”. Un giorno occupa tutte le prime pagine dei giornali regionali con furore moralizzatore e codici etici, due giorni dopo - in pieno agosto - nomina un rinviato a giudizio in un processo che riguarda una maxi frode fiscale...
«Il pronto soccorso della maggioranza e del centro sinistra nel Friuli Venezia Giulia ha un nome e un cognome: Paolo Panontin. Esercitando i poteri sostitutivi attraverso i cosiddetti “commissari ad acta”, l’assessore regionale alle Autonomie locali, a Muggia, sta facendo le prove per garantire il funzionamento delle Uti (Unità territoriali intercomunali), aiutando al tempo stesso il sindaco Nesladek a...
«Se è vero che tre indizi fanno una prova, allora oggi possiamo serenamente affermare che è nato ufficialmente il “bonus maggioranza”. Per la terza volta di seguito, infatti, all’interno di una manovra finanziaria regionale abbiamo scovato oltre 1 milione di euro puntualmente distribuiti dai relatori di maggioranza per le finalità più disparate». Questo il commento della portavoce del MoVimento...
Come al solito la Regione, pur avendo disciplinato con legge regionale il Servizio idrico, non è in grado (o non ha interesse) a definire regole uniformi per tutelare i cittadini, che oggi -a seconda del Gestore di riferimento- si trovano di fronte a comportamenti diversi, che possono andare dalla semplice richiesta scritta, alla chiusura dell’utenza o alla messa in...
Dopo il successo del sostegno al reddito, la consigliera Elena Bianchi esprime soddisfazione per gli emendamenti approvati nella nuova legge sulla finanza locale."L'Aula ha approvato all'unanimità una norma che autorizza la Regione a finanziare gli enti locali perché aumentino la partecipazione dei cittadini, soprattutto attraverso la pratica del bilancio partecipativo, punto fondamentale del nostro programma."Oltre a questo è stato...
“La parola ai cittadini” è il titolo dell’incontro dedicato agli strumenti di democrazia diretta più utilizzati in tutto il mondo. L’evento, organizzato dal gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, è in programma domani, martedì 9 giugno 2015, alle ore 20 presso la scuola “Santa Maria degli Angeli” che si trova a - Gemona del Friuli (Ud) in via Dante Alighieri, 4.Nel corso della serata, moderata...
«Spese inopportune, incarichi esterni alquanto discutibili e nomine di matrice sfacciatamente politica. Il Consorzio Boschi Carnici è l’ennesimo esempio di come non debba essere gestito un ente pubblico». La portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Elena Bianchi, attacca duramente le modalità di gestione del Consorzio di Tolmezzo.«Fra le sue funzioni storiche, riguardanti la filiera del legno in Carnia, troviamo...
«Sulla tragedia CoopCa e sul sistema cooperativo in generale Riccardi gioca a prendere in giro i cittadini del Friuli Venezia Giulia.L’ex assessore regionale nel quinquennio 2008-2013, si decida e dica una volta per tutte se, in questo sfacelo generale, i vertici della Regione - di oggi come quelli di ieri - abbiano o meno delle responsabilità politiche precise». Ai portavoce...